Lettera al figlio per un felice matrimonio

No comments

Cara Gengle,

mi chiamo Davide sono di Ivrea e sono il papà di Noemi e Alessio. Ormai sono separato da 7 anni, il piccolo aveva solo 10 mesi e la grande 3 anni Appena Alessio compì un anno, decisi di fare una vacanza solo con loro due. Tornai molto più stanco ma avevo capito che anche da solo potevo farcela. Ovviamente, non sono un esperto di relazioni, non sono mai andato a convivere dopo la separazione, ma ho 16 consigli ( che aumentano ogni anno ) che darei a mio figlio, per quando sarà grande e sono :

1) Non smettere di corteggiare tua moglie

Mai prendere tua moglie per scontata. Quando le hai chiesto di sposarti, hai promesso di essere il suo uomo, anche se non sai cosa succederà, magari ti tradirà, ma questo non lo sai, tu amala e corteggiala ogni giorno.

2) Proteggi il tuo cuore

Ti devi impegnare ad essere il ” protettore ” del suo cuore, ma è necessario proteggere il proprio cuore con la stessa vigilanza. Devi amare te stesso, amare il mondo apertamente, ma c’è un spazio speciale nel tuo cuore in cui nessuna deve entrare tranne tua moglie, anche se le occasioni sicuramente non mancheranno. Tieni quello spazio sempre pronto ad accogliere lei, lei deve essere l’unica donna da amare.

3) Innamorati di lei ogni giorno

Ci sarà un momento che capirai che non siete più la coppia di prima, quando eravate fidanzati o sposati da poco. Il cambiamento arriverà, dovrai ri-scegliere sempre lei, tutti i giorni. Se lei, non dovesse accettare questo cambiamento, magari troverà qualcun altro a dare il suo cuore ma tu non darti per sconfitto, probabilmente non era lei la donna della tua vita anche se magari avrete fatto dei figli.

4) Cerca di vedere il meglio di lei

Concentratevi sul vostro amore. Più ti concentri e parlate e più l’amore si espanderà. Se ci si concentrasse solo sui difetti, non porterà a nulla di buono. Se ci si concentrasse su ciò che ami di lei, non si può fare a meno di vivere l’ amore. Concentrarsi al punto in cui non è più possibile vedere difetti, ma l’amore, allora sarete una coppia invidiabile e fortunata.

5) Sarà una continua evoluzione

Il tuo compito è quello di amarla sempre nella sua continua evoluzione. Facile amarsi quando le cose vanno sempre bene. Non è compito di tua moglie, farti felice. Lei è responsabile per trovare la propria felicità, e insieme, attraverso la vostra gioia, il vostro rapporto e il vostro amore sarà sempre sorridente.

6) Non incolparla

Mai incolpare tua moglie se sei frustrato o arrabbiato per il lavoro, con un collega o per altre cose che non fanno parte di voi due. Non scaricare la tua rabbia su di lei.

7) Ascoltala

Quando lei sarà triste o arrabbiata, non sarà un tuo compito, risolvere ogni suo problema, il tuo compito sarà di farle capire che tu ci sei e ci sarai sempre. Ascoltala veramente, senza tenere in mano lo smartphone o altro. Spegni tutto e ascolta.

8) Fai come il tuo papà

Mi conosci e sai che mi piace ridere e scherzare, quindi anche tu, non prendere così dannatamente tutto sul serio. Scherza con lei e non di lei. Ridi e falla ridere. Ridere e scherzare rende tutto il resto più facile.

9) Sii presente

Dovrai dedicarle non solo il tempo, ma la tua attenzione, la tua attenzione e la tua anima. Dovrai fare tutto il possibile per cancellare i tuoi pensieri e preoccupazioni, in modo che quando sarai solo con lei, sarai pienamente con lei.

10) Fate l’amore

Non farai sesso con lei , ma farai l’amore sempre. Dovrai trattarla bene e lei piano piano si fiderà di te e a quel punto far l’amore con lei, sarà un momento unico e sempre eccitante, sperimentate e tenete sempre vivo il vostro fuoco

11) Non fare il bimbominkia

Potrai fare degli errori e così ne farà anche lei. Cerca di non fare errori dove potrai pentirti e impara da quelli che hai fatto. Non dovrai essere perfetto, solo cercare di non essere un bimbominkia.

12) Lascia spazio

Ci saranno delle volte che lei avrà bisogno di avere i suoi spazi, non fare il classico italiano geloso. Dille di prendere tempo per se stessa, soprattutto dopo che avrete dei figli. Ha bisogno del suo spazio per ritrovare se stessa, tra figli, marito e casa, necessita di uno spazio tutto suo.

13) Sii trasparente

Se si desidera avere la fiducia, si deve essere disposti a condividere tutto . Soprattutto quelle cose che si potrebbe far fatica a condividere. Ci vuole coraggio per amare pienamente, per aprire completamente il tuo cuore. Una parte di quel coraggio sta permettendo di poter amare in trasparenza senza indossare una maschera, che se dovessi indossare non entrerai mai nell’amore.

14) Non preoccuparti per i soldi

Ci potrà essere un periodo dove avrai problemi di soldi, ma insieme a tua moglie si affronteranno i problemi più facilmente. Non ricorderai il tuo papà quando per 7 anni ha pagato avvocati, quando il tuo papà perse il lavoro, quando viveva solo in un piccolo appartamento triste dove c’era solo una cameretta ed era dedicata a te e tua sorella, ma ricorderai il sorriso di tuo papà sul suo volto: c’era sempre.

15) Impara a perdonare

Concentrati sul futuro piuttosto che portare rancore. Non lasciare che la vostra storia si rovini per una incomprensione. Il perdono è la libertà. Scegliere sempre l’amore e non far pesare gli errori del passato.

16) Crescete insieme

Alla fine, questo è l’unico consiglio che ti serve. Ci saranno alti e bassi tra voi due, ma cercate di imparare a crescere insieme. Dovrete trovare obiettivi comuni, sogni e stesse visioni, così si cresce insieme, così crescerà l’amore.

Davide De Lise

info_o72yr7x7Lettera al figlio per un felice matrimonio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *